Seguiteci sul nostro canale Telegram!

Bad Literature Inc.

E' vero. E' giornalismo. E' Gonzo, bellezza.

Jimmy Fallon, il nuovo mattatore della televisione americana

La tv americana, patria dei talk show, ha dato origine ad alcuni spettacoli che sono entrati di diritto nella storia della televisione mondiale. Con essi anche i suoi conduttori negli anni si sono ritagliati un posto (chi più, chi meno) nell’Olimpo mediatico statunitense. Tra questi figurano i nomi di Steve Allen (considerato l’inventore del talk show come mezzo di intrattenimento), Jack Paar, Johnny Carson (conduttore del Tonight Show per oltre trent’anni), Jay Leno e Conan O’Brian.

Johnny Carson, volto storico della tv americana e del Tonight Show che condusse per oltre trent’anni

Dopo il ritiro nel 2015 dalle scene da parte di David Letterman, conduttore del Late Show With David Letterman, il tradizionale intrattenimento offerto dai network a stelle strisce era orfano di uno degli ultimi grandi conduttori che per trent’anni è entrato nelle case degli spettatori quasi fosse una sorta di “amico di famiglia”. Benché venisse trasmesso da un’emittente “rivale”, non era cosa assai facile raccogliere l’eredità artistica di un grande personaggio come Johnny Carson. La cosa negli anni riuscì a Letterman, il quale dichiarò di annovare Carson tra le sue maggiori fonti di ispirazione. Quando Letterman decise di andare in pensione, la portata della notizia scatenò una grande corsa al nuovo erede in grado di raccogliere l’eredità del loro celebre successore. Sono diversi infatti gli show che, negli anni, hanno iniziato a popolare i palinsesti televisivi statunitensi basandosi sulla formula del Tonight Show, uno tra gli spettacoli più longevi della televisione mondiale in onda da sessantasei anni.

Il conduttore Jack Paar (a sinistra) intervista l’allora senatore John F. Kennedy nel 1959 prima dell’elezione presidenziale avvenuta l’anno seguente ( foto Wikipedia US)

Dal 2014 alla conduzione del Tonight Show vi è Jimmy Fallon, comico ed attore statunitense, che ha completamente risollevato le sorti del programma. Fallon nasce come comico, arte alla quale si appassiona fin da ragazzo quando con il suo registratore da vita ad un proto programma comico dove ha modo di improvvisare monologhi e fare imitazioni di personaggi famosi. Durante la scuola superiore si interessa alla stand up comedy, forma di cabaret che tende a focalizzare l’attenzione sulle capacità di intrattenimento dell’artista, iscrivendosi a diversi concorsi che vinse grazie al suo stile unico in grado di arrivare in modo diretto al pubblico in modo sano e genuino.

Drew Barrymore e Jimmy Fallon nel film L’amore in gioco, nel quale Fallon è protagonista.

Il suo stile attirò ben presto la televisione, più in particolare il famoso Saturday Night Live, storico show comico che lanciò artisti del calibro di Eddie Murphy, Chevy Chase, John Belushi, Bill Murray, Dan Aykroyd, Adam Sandler, Ben Stiller e tanti altri. Qui ebbe modo di mettere in mostra tutta la sua abilità in alcuni sketch che sono entrati nella storia del programma. Intraprende anche una carriera cinematografica che, però non gli darà le stesse soddisfazioni di quella televisiva alla quale tornerà nel 2009 conducendo il segmento Late Night With Jimmy Fallon. Il successo del programma gli spianò la strada alla conduzione del Tonight Show, il quale è senza dubbio uno dei programmi di intrattenimento più interessanti della televisione mondiale. Nel corso della sua conduzione Fallon ha dato vita a siparietti leggendari, come il Lip Sync Battle dove canta in playback celebri brani in compagnia dell’ospite della puntata, la celebre intervista a Trump prima della sua elezione a presidente degli Stati Uniti o l’esecuzione di brani famosi (in compagnia dei loro autori) con strumenti musicali per bambini.

Mentre qui in Italia la moderna concezione di talk show ha una struttura completamente diversa, dove la caratura dell’ospite è quasi data dalla sua capacità di sovrastare con la voce quella altrui (anche quella dello stesso conduttore), lo stile divertente ed candidamente caciarone dello show condotto da Jimmy Fallon permette un modello di intrattenimento immediato per ogni membro della famiglia, senza distinzione alcuna. Fallon conduce e si diverte, proprio come farebbe un bambino che ha l’opportunità di incontrare i suoi idoli. La presenza degli ospiti diventa un grande momento di festa. Il The Tonight Show With Jimmy Fallon è quindi uno degli show più belli, attuali, freschi e divertenti della televisione. E le risate sono garantite.

Hank Cignatta

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: