Storia di GTA V, il videogioco più cazzuto e longevo di sempre

0

Negli ultimi anni i videogiochi sono diventare delle vere e proprie opere d’arte, con comparti grafici molto simili alla realtà e trame degne dei più premiati colossal Hollywoodiani. Non c’è quindi da stupirsi se, giocando ai più famosi titoli videoludici, si ha la sensazione di poter controllare una sorta di film o di serie tv. Il livello di realismo, sia esso grafico che di contenuti di trama e di elaborazione del carattere dei personaggi, ha permesso ai giocatori di entrare a contatto con un livello di realismo sempre più dettagliato ed estremamente preciso che permettono di rendere l’esperienza di gioco un’emozione unica. Tra i vari titoli che negli ultimi anni sono entrati nella storia della storia dei videogiochi senza dubbio GTA V è quello che vanta il maggior successo e la maggior longevità dalla sua data di lancio, avvenuta nel 2013.

Immagine di gioco tratta da GTA V in qualità 4K. Il livello di realismo dei dettagli è impressionante

Va analizzato anche il fatto che, negli ultimi anni, i videogiochi non sono più un passatempo per bambini ma bensì rappresentano una vera e propria industria assai florida che anche in tempi difficili come questi pare non conoscere crisi. Basti pensare che gli Esports, ovvero la pratica di giocare videogames a livello competitivo organizzato e professionistico, ha spinto il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) a considerarli eventi da medaglia. Il CIO darà la sua risposta definitiva al termine dei prossimi giochi olimpici di Tokyo 2020 e che potrebbero essere aggiunti a quelli dell’edizione di Parigi 2024. Va da sé quindi che la ricerca spasmodica da parte delle cosiddette software house di poter pubblicare il gioco più realistico possibile è una vera e propria guerra aperta. Tra i vari titoli che negli ultimi anni si sono imposti sulle consolle di nuova generazione a cui tutti almeno una volta abbia giocato GTA V della Rockstar è sicuramente il titolo più famoso degli ultimi dieci anni.

Sessione di ESports, possibile futura nuova disciplina olimpica

Gta V è il quinto capitolo della famosa e fortunata saga Grand Theft Auto, pubblicata dalla visionaria software house statunitense Rockstar Games. La storia segue le vicende di Franklin Clinton, Michael DeSanta e Trevor Phillips, tre criminali le cui storie personali si intrecceranno fino a costruire una solida collaborazione criminale oltre che un sincero ma malato rapporto di amicizia. Ogni personaggio ha una caratteristica peculiare che lo rende unico e che torna utile al giocatore in ogni missione effettuata. A differenza dei capitoli precedenti GTA V permette al giocatore di poter controllare tutti e tre i personaggi, rendendo di fatto questo titolo uno tra i più completi e dalla giocabilità più completa dell’intera saga di Grand Theft Auto.

I tre protagonisti di GTA V. Da sinistra: Michael DeSanta, Franklin Clinton e Trevor Phillips

GTA V è ambientato nell’immaginario stato di San Andreas (riferibile alla reale California) e più in dettaglio nella città di Los Santon ( ispirata a Los Angeles). Qui il giocatore avrà la possibilità di seguire la storia e di seguire le missione che gli permetteranno di aggiungere parti per il prosieguo della storia nel gioco. L’immensità dell’area di gioco da altresì modo a chi gioca l’opportunità di poter liberamente girare per la città anche senza dover seguire lo schema di gioco della storia o delle missioni. I continui aggiornamenti per le versioni per Pc e consolle di ultima generazione di GTA V lo rendono, di fatto, il gioco più longevo della storia dei videogiochi. Ma è sicuramente anche il titolo più remunerativo per la Rockstar Games, la quale sta posticipando l’uscita del sesto capitolo della saga. Dati alla mano, GTA V ha superato le novanta milioni di copie vendute con un ricavo di ben sei miliardi di dollari, a fronte dei duecentosessantacinque milioni spesi per lo sviluppo. Questi numeri impressionati hanno permesso a tale titolo di registrare il record per la più elevata cifra di ricavi di ogni opera di intrattenimento della storia. E nonostante ciò, grazie anche ai costanti aggiornamenti, GTA V continua ad essere presente in molte classifiche dei giochi che risultano tra le preferenze dei giocatori e tra quelli maggiormente giocati da chi realizza contenuti su Twitch, la piattaforma streaming dedicata al mondo dei videogiochi. Un successo inarrestabile che ha scritto una pagina importante della storia pop degli ultimi anni e che pare davvero non volersi arrestare. D’altronde, quando si è di fronte ad un capolavoro, non si può far altro che provare un sontuoso sciame sismico di orgasmi, multipli e scomposti.

Hank Cignatta

Share.

About Author

Giornalista pubblicista, fondatore e direttore responsabile di Bad Literature Inc.

Leave A Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: