Torino, gli avvocati protestano: “Riaprite il Tribuale, chiediamo solo di lavorare”

0

Il Coronavirus si è abbattuto come il peggiore e più devastante dei terremoti sulla stragrande maggioranza delle categorie lavorative del Belpaese. Tra molti dubbi, incertezze ed incomprensioni burocratiche si spera in una timida ripartenza che possa fare da luce in fondo ad un tunnel davvero molto buio ed assai tortuoso. Tra le categorie colpite da questa crisi anche quella dell’avvocatura, che si ritrova a fare i conti con una parziale e polemica apertura del Tribunale, avvenuta la scorsa settimana, che ha creato lunghe code all’ingresso per rispettare le norme vigenti sul distanziamento sociale.

Gli avvocati che hanno preso parte alla protesta

Nella mattina di lunedì di fronte al Tribunale di Torino ha avuto luogo una protesta spontanea organizzata dall’avvocato Pietro Leonardo Fois il quale, insieme ad altri suoi colleghi, ha invocato la riapertura del Tribunale in seguito alla chiusura forzata dettata dall’emergenza Covid 19. ” Noi vorremmo che riapra il Tribunale dopo questi quasi settanta giorni di inerzia totale. Le istituzioni non vogliono riaprirlo, chiediamo solo di poter lavorare”.

Hank Cignatta

® Riproduzione riservata

Share.

About Author

Giornalista pubblicista, fondatore e direttore responsabile di Bad Literature Inc.

Leave A Reply

Shares