Interviste
0

Brivido all’ombra della Mole: intervista a Massimiliano Supporta, direttore artistico del TOHorror Film Fest

Torino (aka Nevrotic Town) colpisce sempre per la sua confezionata e composta bellezza. Una metropoli più a misura umana a dispetto del caos da giungla urbana di altre grandi città del calibro di Milano o Roma. Il suo fascino sabaudo non rimane impresso solamente ai turisti ma affascina anche il cinema fin dai tempi della sua nascita, grazie ad una lunga tradizione che vede Torino come l’ambiente ideale della Settima Arte.

Gonzitudine
0

From ScaryLand with love, ovvero come imparai ad amare la grande famiglia del ToHorror Film Fest

Resto immobile, seduto su una sedia bianca di metallo con la schiena appoggiata al muro. Sfilo dalla tasca un sigaro, lauta ricompensa per la mia anima viziosa (e viziata) di vate del caos. Mentre la fiamma del mio Zippo accende il tabacco, sprigionando tutto l’aroma di cui è capace l’ammezzato che spunta dalle mie grosse e grezze dita, guardo la morte del giorno lasciare il passo all’incedere elegante di una notte ancora tutta da vivere.

Taccuino di un Gonzo
0

Delirium Gonzus

La verità è che sono tra due fuochi. Mi sono perso e ritrovato nello stesso tempo. Da un lato mi sento parte di un qualcosa che ho inseguito per tutta la prima parte della mia esistenza e che adesso sta prendendo forma secondo un segno preciso.

Taccuino di un Gonzo
0

Daiquiri Confidential

ntro nella stanza della mia coscienza ed accendo momentaneamente l’interruttore che uccide l’oscurità dei miei pensieri. Il click metallico del mio Zippo dà il benvenuto alla fiamma che infiamma la sigaretta che stringo tra le labbra.

Taccuino di un Gonzo
0

La parabola distruttiva di Johnny Benderland

Ogni giorno che passa diventa sempre più pesante. Un fardello da portare sempre più difficile con il quale fare i conti. Apro gli occhi e sono già in debito di ossigeno. Spalanco la bocca arsa. Ho fame d’aria. E di vita. E’ come se mi ritrovassi a piangere per celebrare la vita una seconda volta. Manca solo la pacca del ginecologo.

1 36 37 38